• hashomer.roma@gmail.com

Glossario

Achim (אחים) = fratelli; urlo tipico
Akshev (הקשב) = Attenzione; cerimonia di apertura delle attività del movimento
Aliyah (עליה) = salita; emigrare in Israele
Bogher/et (בוגר) = adulto/a; giovane con la maggiore responsabilità nel suo
percorso shomristico
Bo’u le’echol (בואו לאכול) = urlo per richiamare i membri del movimento ai
pasti
Chanich/a/im (חניך) = allievo, apprendista; membro del movimento giovanile
non ancora bogher
Chaver (חבר) = compagno
Chazak Ve’Ematz (חזק ואמץ) = forza e coraggio; motto del movimento
Cheder ochel (חדר אוכל) = stanza da pranzo, mensa
Choref (חורף) = inverno
Chug/im (חוג) = circolo, cerchia; laboratori artistici e culturali
Chultza shomrit (חולצה שומרית) = camicia dello Shomer; divisa del movimento
Hashomer Hatzair.
Dibrot (דיברות) = comandamenti
Dugma Ishit (דוגמה אישית) = esempio personale
Garin (גרעין) = l’unione delle shichvot nazionali di ogni paese che fanno la alyia insieme
Hachsharà (הכשרה) = formazione
Hadrachà (הדרכה) = istruzione
Hanhagà (הנהגה) = leadership; gruppo con funzioni direttive; gruppo ristretto di bogrim 
Hagshama (הגשמה) = realizzazione; lo scopo finale del percorso shomrista è di realizzare in vita l’ideali del movimento
Kaitz (קיץ) = estate
Ken (קן) = nido; sede dell’Hashomer Hatzair
Kibbutz (קיבוץ) = comunità collettiva in Israele nata dall’ideale sionista
e socialista
Kolbo (כולבו) = spaccio, piccolo negozio
Kvutzà (קבוצה) = gruppo
Machané (מחנה) = campeggio
Machsan (מחסן) = magazzino
Madrich/à (מדריך) = guida
Mazkir (מזכיר) = segretario
Medurà (מדורה) = falò.
Messibà (מסיבה) = festa
Mifkad (מפקד) = appello (militare); cerimonia di chiusura delle attività
Mifkad-esh (מפקד אש) = mifkad con scritte di fuoco
Mitbach (מטבח) = cucina
Moatzà (מועצה) = assemblea; riunione nazionale dei bogrim per organizzare
il campeggio
Moetzet (madrichim) (מועצת מדריכים) = riunione dei bogrim
Nikkaion (נקיון) = pulizia
Peulà (פעולה) = attività di gruppo
Plugà (פלוגה) = gruppo misto di età
Precampo = preparazione delle attività e delle strutture nei giorni prima
del campeggio
Rikudei Am (ריקודי עם ) = balli israeliani
Rosh ken (ראש קן) = capo del ken; coordinatore dei bogrim
Rosh machanè (ראש מחנה) = capo del campeggio; coordinatore dei bogrim nel
campeggio.
Semel (סמל) = simbolo
Shaliach (שליח) = delegato, inviato da Israele con incarico di responsabile
del movimento
Sheket (שקט) = silenzio
Shiron (שירון) = canzoniere, raccolta di canti
Shlichon/a (שליחון) = bogher che ha fatto lo Shnat Hachshara in Israele ed
è tornato a lavorare nel movimento
Shmirà (שמירה) = turno di guardia
Shomer/et (שומר) = guardia; membro dell’Hashomer Hatzair
Shichvà (שכבה) = strato; la kvutzà più grande che si unisce con quelle coetanee delle
altre città italiane
Toran (תורן) = di turno
Toranut (תורנות) = turno
Toren (תורן) = struttura porta bandiere
Tzofiut (צופיות) = scoutismo
Urlo = Motto della kvutzà in ebraico (ogni kvutza ha il proprio)
Va’ada (ועדה) = commissione; gruppo di lavoro
Veida (ועידה) = congresso