• hashomer.roma@gmail.com

Chi Siamo

-Rai 2 sul Centenario dell’Hashomer Hatzair-

Hashomer Hatzair (in ebraico השומר הצעיר, in italiano Il giovane guardiano) è un movimento giovanile ispirato al sionismo socialista fondato nel 1913 in Galizia (oggi in Polonia).

Origini storiche

Il movimento nacque dalla fusione di due gruppi, Hashomer (“Il guardiano”) un movimento scout sionista, e Ze’irei Zion (“I giovani di Sion”), un circolo ideologico che studiava il sionismo, il socialismo e la storia dell’ebraismo. Hashomer Hatzair è il più antico movimento giovanile sionista tuttora esistente. Il movimento riteneva che la liberazione della gioventù Ebrea sarebbe stato raggiunta per mezzo dell’aliya (“emigrazione”) in Eretz  Israel, dove il popolo Ebraico avrebbe vissuto nei kibbutzim. Dopo la I guerra mondiale il movimento si diffuse fra le comunità Ebraiche in tutto il mondo. I primi membri del movimento si arrivarono In Eretz Israel nel 1919. Nel 1927 i quattro kibbutzim fondati dal movimento si unirono per dare vita alla federazione Ha’Kibbutz Ha’Artzi. Il movimento costituì anche un partito con lo stesso nome che proponeva per la Palestina la soluzione dello Stato binazionale, una sola nazione con condizioni di uguaglianza fra Arabi ed Ebrei. Nel 1936, il movimento lanciò negli Yishuv un partito politico (la Lega socialista della Palestina) concepito per rappresentare i membri e i sostenitori del movimento stesso e i kibbutz nelle organizzazioni politiche del movimento sionista.

Nel 1939 Hashomer Hatzair aveva 70.000 iscritti nel mondo. La base del movimento era nell’Europa orientale. Con l’avvento della Seconda guerra mondiale e l’Olocausto, l’attenzione del movimento in Europa si spostò dagli insediamenti in Palestina alla resistenza anti-nazista. Mordechaj Anielewicz,  Uno dei leader del movimento a Varsavia, divenne capo dell’Organizzazione Ebraica di Combattimento, e guidò la rivolta del ghetto di Varsavia. Altri membri del movimento furono protagonisti della resistenza in Ungheria, Lituania e Slovacchia. In Romania i leader di Hashomer Hatzair furono arrestati e condannati a morte per attività anti-fasciste.

Il movimento oggi

Oggi Hashomer Hatzair è un movimento giovanile che opera a livello internazionale. Il movimento ha 7.000 membri all’estero di Israele in Canada, Stati Uniti d’America, Messico, Venezuela, Brasile, Argentina, Uruguay, Cile, Francia, Belgio, Austria, Italia, Svizzera, Olanda, Ungheria, Bulgaria, Bielorussia, Ucraina e Australia.

L’Hashomer Hatzair in Italia ha quattro kenim (sezioni, letteralmente “nidi”): a Roma (Yad Mordechai), Milano (Holit), Firenze (Nirim) e Torino (Deganià). Il ken di Roma rimane però il più grande contando fino a 170 presenze il sabato. I gruppi (kvutzot) sono organizzati per età e portano i nomi dei kibbutzim di Israele. Vengono svolti due campeggi l’anno durante le vacanze invernali (machanè choref) e durante quelle estive (machanè haits). I giovani che hanno completati gli studi ogni anno trascorrono un periodo di dieci mesi (“Shnat Hachshara”) in Israele, per poi tornare ed aiutare il movimento giovanile dopo la loro esperienza.

L’ideologia: I Tre Pilastri del Movimento

L’Hashomer Hatzair è basata su tre pilastri fondamentali: Sionismo, Socialismo e Ebraismo. Il concetto di Hagshamà (autorealizzazione) ci richiede di mettere in pratica la nostra ideologia e deve includere tutti gli elementi di questi valori in cui crediamo fermamente, poiché è la combinazione unica di questi elementi che ci fa essere ciò che siamo. È essenziale per il nostro credo il coinvolgimento in un processo costante di rivalutazione (della realtà) che possa rispondere all’evoluzione del contesto e dell’ambiente.

L’Hashomer Hatzair, in quanto movimento basato sulla Tzofiut (Scoutismo), ritiene che sia parte integrante del ruolo dello/a Shomer/et agire responsabilmente nei confronti dell’ambiente. In quanto movimento Chalutzista, incoraggiamo la realizzazione della nostra ideologia affinché sia innovatrice e rivoluzionaria nella natura.

Sionismo


Definizione:

Il Sionismo dell’Hashomer Hatzair proviene dal credo che tutti i popoli hanno il diritto all’autodeterminazione e che Israele è l’espressione dell’autodeterminazione Ebraica.La terra degli Ebrei deve essere un porto sicuro per tutti gli ebrei e il centro dove la cultura e l’identità Ebraica possano fiorire. La nostra visione è di creare e mantenere un equilibrio autocritico tra una società socialista Ebraica e uno stato pluralistico, democratico e laico che garantisca la giustizia sociale per tutti. Il nostro sionismo consiste in una relazione reciproca fra Israele e la Diaspora, che includa dialogo e critica. In quanto movimento sionista, crediamo di avere una grande responsabilità di contribuire all’Aliyah, educando i nostri Chanichim a fare una scelta consapevole e personale rispetto a questo.

Pratica Educativa:

L’Hashomer Hatzair educai i suoi/le sue chanichim/ot ad avere una base di conoscenza per poter capire la realtà di Israele oggi, la sua eredità e l’importanza di riferirsi ad entrambe. I programmi devono includere il dialogo sviluppato secondo una modalità pluralistica e critica. Incoraggiamo soggiorni e programmi a lungo termine in Israele che siano rilevanti rispetto all’ideologia del movimento.

Educhiamo i nostri/le nostre chanichim/ot all’Aliya e li aiutiamo a intraprendere un percorso che permetta loro di fare una scelta consapevole e personale per il loro futuro.

Lo/La Shomer/et impara esprimere attivamente la propria opinione sulle questioni relative ad Israele.

 

Socialismo


Definizione:

Il Socialismo del Hashomer Hatzair è fondato sul credo che gli umani sono liberi, sono esseri creativi, che meritano di vivere in un società che li spinge a sviluppare il suo massimo potenziale. Prendiamo come valore centrale l’uguaglianza sociale, economica e politica e la giustizia. Crediamo che il capitalismo e altre forze oppressive creino modi di produzione fondamentalmente disuguali, sfruttatori ed alienanti che generano povertà, guerra, ignoranza, distruzione ecologica, assenza di libertà e impediscono alle persone di realizzarsi in tutto il suo potenziale. Vediamo il socialismo non solo come un’alternativa a questo tipo di società, ma come una società completamente nuova e rivoluzionaria che si possa auto-sostenere. Noi immaginiamo un mondo di comunità piccole e cooperative, fatte da individui e gruppi che praticano relazioni spontanee, libere, ugualitarie e intime. Crediamo che queste comunità debbano avere un equilibrio fra l’individuale ed il collettivo e che il collettivo è in verità sia la forza che libererà l’individuo. Crediamo in una società dove le persone nella loro interezza possiedono l’abilità di controllare le proprie vite, lavorare liberamente e creativamente e partecipare a una uguale e democratica società.

Pratica Educativa:

Hashomer Hatzair educa la persona ad essere altruista, responsabile, critica e socialmente attiva. Noi insegniamo ai Chanichim a vivere secondo i valori del socialismo umanista, tanto dentro quanto fuori del movimento, promuovendo l’uguaglianza di trattamento delle persone. Richiediamo da noi stessi di esseri critici della società, nono temendo di essere contro corrente e sostenendo le nostre opinioni.  Dobbiamo essere socialmente responsabili  in tutti gli aspetti; per raggiungere questo enfatizziamo l’educazione su altre culture, il ruolo del consumo e del sovra-consumo, tanto quanto la funzione della politica globale e nazionale.
A questo scopo, usiamo metodi come: azioni politiche e comunitarie (Avoda Kehilatit), educazione per mezzo dell’ esperienza, lavoro in gruppo, simboli (come la Chulzah e la Kuppah), organizzazioni in Kvutzot ed addestramento del Chanichim.

 

Ebraismo


Definizione:

L’ebraismo dell’Hashomer Hatzair è un ramo del’ebraismo ed è radicato nella Cultura Ebraica e nel nostro approccio umanistico. Collochiamo l’individuo nel centro della nostra visione Ebraica di mondo. Le nostre moralità provengono anzitutto dal nostro senso di responsabilità e rispetto all’umanità. Crediamo e pratichiamo una forma di Ebraismo attivo che incoraggia tutti a dare il loro significato personale al loro Ebraismo all’interno della comunità shomrica.
Il nostro Ebraismo esplora una vibrante cultura, tradizione, storia ed è legato al popolo Ebraico e ci unisce alla nostra eredità. Vediamo le fonti Ebraiche come un’ ispirazione e come aperte all’interpretazione critica. La nostra visione proviene da un completo comprendimento dell’Ebraismo e dello sviluppo di un modo contemporaneo e significativo di esprimere il nostro giudaismo.

Pratica Educativa:

Noi diamo i nostri chanichim l’opportunità di trovare il proprio accesso e visione dell’Ebraismo e ci sforziamo per molare individui fiduciosi che trovino il loro posto nel Giudaismo e si sentono collegati alla sua eredità culturale.
L’Hashomer Hatzair stende la conoscenza dell’eredità Ebraica, Letteratura Ebraica classica e moderna e insegna la storia, la cultura e le tradizioni ebraiche.

I membri del Hashomer Hatzair rivedranno costantemente e, se necessario, rinnoveranno le tradizioni Giudaiche secondo la filosofia attuale dei Chaverim.

Il nostro Ebraismo è aperto a tutte le persone che si sentono parte degli ideali e sono disposte a parteciparne. Tutti gli atteggiamenti che non seguono i principi dell’Ebraismo secolare possono essere mantenuti con la condizione che non contraddicano l’organizzazione ed il progresso delle attività.

Invia il messaggio